Recensione fototrappola tecbean SG009

Recensione fototrappola Tecbean SG009

Tabella dei Contenuti

Il mio primo e grande amore, ho acquistato su Amazon questa fototrappola ad inzio 2017 appena è uscita sul mercato.

Da allora è una mia fedele compagna di fototrappolaggio e non l’ho mai tolta dal sito dove posiziono le mie fototrappole.

Oltre 3 anni di servizio senza mai un problema. Un record di affidabilità e di qualità.

Con questa fototrappola ho potuto registrare video bellissimi di lupi, cervi, cinghiali, faine, caprioli e tanti altri animali, ma li vedremo in seguito, ora diamo un’occhiata alle caratteristiche tecniche.

Specifiche tecniche dichiarate dalla Tec.bean:

  • Risoluzione HD 1080p e 12 MP
  • 36 LED IR senza bagliore da 940nm
  • Blocco notturno della rilevazione del movimento
  • Riduzione sfocatura
  • Riprende fino a 9500 immagini con 8 batterie AA
  • Password protezione
  • Foto / video / time-lapse / ibrido (foto + video) / rilevazione del movimento
  • Alimentazione esterna 12V DC
  • Display LCD da 2,0” integrato a colori
  • Impermeabile con grado di protezione IP66

Stesse caratteristiche della sorella Tec.bean DTC-880V.

Nel pacco che vi arriverà a casa troverete:

1 fotocamera da caccia SG009,
1 cintura,
1 manuale utente (in italiano),
1 scheda di garanzia,
1 cavo usb,

Pro fototrappola TecBean SG009

  1. Ottimo software impiegato, non rovina i video e soprattutto non li taglia,
  2. lo schermo lcd rimane nel corpo e non è inserito nello sportello mobile, questa caratteristica è di grande aiuto nel posizionamento della fototrappola,
  3. discreta qualità dei video di notte,
  4. fototrappola non troppo rumorosa,
  5. l’illuminazione notturna arriva fino a 20 metri circa,
  6. Scheda memoria fino a 32 GB,
  7. Campo visivo sui 55/60° circa dà la possibilità di riprendere bene sentieri di animali,
  8. istruzioni in italiano,
  9. possibilità di chiudere con lucchetto la fototrappola,
  10. oltre tre anni di utilizzo senza dare mai un problema.

Contro fototrappola Tecbean SG009

  1. Classico sensore di immagine: sensore CMOS da 5 MP,
  2. 12 MP sono un pò pochini e si vede la differenza rispetto ad alcuni recenti competitor,
  3. I video vengono realizzati con 14 fotogrammi al secondo, ne risente la qualità ovviamente,
  4. lentezza del software,
  5. schermo lcd un pò piccolo, difficilmente si apprezzano i video visti direttamente dal dispositivo,
  6. consumo elevato delle pile, sono obbligatorie le stilo AA al litio,
  7. trigger time elevato, a mio parere vicino al secondo,
  8. costo elevato, all’epoca costava attorno ai 90 euro.

Cosa posso dire se non wow! Si ci sono dei difetti evidenti dovuti alla qualità dei video non ottimale, però in questi quasi 4 anni di fototrappolaggio ho testato decine di fototrappole e le ho rese quasi tutte.

La Tec.bean SG009 è la fototrappola più vecchia che posseggo ed è l’unica che in oltre tre anni di attività non mi ha dato mai un problema.

Tornassi indietro la ricomprerei altre mille volte, su questo non ho il minimo dubbio!

Naturalmente bisogna usarla con delle batterie AA al litio, perché il consumo è notevole, basta questo piccolo accorgimento e questa fotocamera da caccia sarà una certezza su cui contare!

Ecco alcuni video che ho realizzato con questa fototrappola modello di Tecbean:

Puoi acquistare la Fototrappola Tec.bean SG009 direttamente su Amazon e avrai a disposizione 30 giorni per testarla e decidere se tenerla o rimandarla indietro! Io l’ho tenuta e sono molto contento! Clicca qui.

Spero che ti sia stata utile questa mia recensione. Se hai domande scrivimi via email.

Grazie per la lettura e buon fototrappolaggio!

Condividilo sui social

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Ti potrebbe interessare:

Rimani in contatto