Recensione fototrappola Campark T70

Recensione fototrappola Campark T70

Tabella dei Contenuti

Ho acquistato la fototrappola Campark T70 a gennaio 2020 e ho subito voluto testarla nel bosco per scrivere questa recensione.

Le premesse erano ottime, una fototrappola con led invisibili (940 nm) ad un prezzo molto contenuto, di solito inferiore ai 65 euro.

Ad oggi la Campark è una delle aziende di fototrappole più diffuse in commercio e si posiziona in una fascia di prezzo entry level.

Andiamo per gradi e analizziamo a fondo la Campark T70.

Caratteristiche tecniche dichiarate da Campark:

Sensore di immagine: sensore CMOS HD
Schermo: LCD TFT a colori da 2,4″.
Flash IR: 44 LED infrarossi.
Tempo di attivazione: 0,5 secondi.
Distanza di visione notturna: 20 m.
Connessione USB: USB 2.0.
Formati di archiviazione: Foto (JPGE); Video (AVI)
Risoluzione foto: 14 MP; 8 MP; 5 MP.
Risoluzione video: 1920 x 1080 (30 fps), 1280 x 720 (30 fps), 848 x 480 (30 fps), 640 x 480 (30 fps).
Memoria: supporta schede di memoria SD/SDHC fino a 32 GB (non incluse)
Alimentazione: 8 * 1.5V AA (LR6). Supporta alimentazione esterna DC 6V, ma almeno 2.0A.

Nel pacco che vi arriverà a casa troverete:

1 telecamera Campark T70.
1 cavo USB.
1 manuale utente (lingua italiana non garantita).
1 cinghia di montaggio.
1 treppiede filettato.

PRO FOTOTRAPPOLA

  • Menu e manuali in italiano, non è mai scontato,
  • Ottima qualità video diurna e notturna,
  • 44 led veramente invisibili (reali 940 nm!),
  • Software veloce ed efficiente,
  • Di notte i led invisibili illuminano tanto e in profondità!
  • Video da 30 fps,
  • Monitor da 2,4 pollici,
  • Costo molto contenuto, inferiore ai 65 euro spediti,
  • Se scrivi recensione positiva su Amazon ti regalano una SD da 16gb,
  • Utilizza sd da 32 gb,
  • possibilità di legarla all’albero in tutta sicurezza con cavo in acciaio e lucchetto (non incluso!),
  • Macchina molto compatta e mimetica.

CONTRO FOTOTRAPPOLA

Questa fotocamera da caccia ha solo un punto a suo sfavore: il trigger time un pò lento. Superiore al secondo.

Sia chiaro non esistono in commercio fototrappole con un trigger time inferiore al secondo sotto i 150 euro.

Se volete fototrappole con trigger time basso dovete spendere molte centinaia di euro.

L’angolo rilevamento del sensore è 50°, ed è a mio parere troppo ridotto! Ma non possiamo considerarlo un difetto, ma solo un gusto personale.

Per il resto è stata una piacevole scoperta questa fotocamera da caccia e posso tranquillamente dire che la consiglio vivamente.

Un buon prodotto sicuramente che vale la pena acquistare per chi vuole approcciarsi al fototrappolaggio.

Ecco tutti i video realizzati con la Campark T70:

Se volete comprare una macchina con un rapporto qualità e prezzo veramente buono e con i led veramente invisibili, vi consiglio senza dubbio questa fototrappola. La trovi cliccando qui.

Spero che ti sia stata utile questa mia recensione. Se hai domande scrivimi via email.

Grazie per la lettura e buon fototrappolaggio!

Condividilo sui social

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Ti potrebbe interessare:

Rimani in contatto